L’Agriturismo “Casale Bonaparte” è immerso nel verde delle campagne laziali, al confine con la Toscana nel territorio tra Cellere e Canino, famoso per le sue rinomate produzioni di olio.  Una struttura votata al turismo sostenibile che utilizza le più moderne tecnologie per annullare l’impatto ambientale.

Accoglienza

agriturismo tusciaUn soggiorno al Casale Bonaparte è una base ideale per prendervi del tempo per voi stessi, rilassarvi, gustare buon cibo in una struttura ecosostenibile. Un punto di partenza per scoprire un territorio dalle mille sfaccettature, tra storia, natura e magnifici panorami e borghi medievali dagli antichi centri storici, le cantine vinicole ed i percorsi meno noti tra mare, lago e collina…

L’antico Casale risale al 1610 e potete toccare direttamente con mano le numerose testimonianze della sua storia. Nacque probabilmente come dogana pontificia del ducato di Castro, poiché dispone di una grande cantina scavata nel tufo lunga ben 40 metri, che difficilmente poteva essere costruita per un’unica famiglia.

In seguito, nel 1810, il casale divenne la residenza di Luciano Bonaparte, principe di Canino e Musignano, venuto in zona per acquistare le splendide terre di questo territorio. In questo periodo la grande cantina veniva utilizzata per lo stoccaggio del vino della zona circostante. A testimonianza del passaggio di Bonaparte, è ancora oggi possibile ammirare una parte dell’antica siepe di lillà che un tempo circondava l’intero Casale, oltre agli stemmi sul portone principale e al cancello d’ingresso. Inoltre, sul pozzo del Casale si trovava una dedica scritta in francese, firmata N, probabilmente risalente ad una visita di Napoleone a Luciano durante l’800.

Nella sala degustazione interna al Casale potrete assaggiare l’olio delle olive locali in tante ricette tipiche dell’alta Tuscia oppure acquistarli come souvenir del vostro soggiorno, per portare con voi un po’ dei sapori delle eccellenze gastronomiche di questo territorio.
Infatti tutti i prodotti di Casale Bonaparte, specialmente l’Olio extravergine d’oliva DOP Canino, il cavallo di battaglia del Casale Bonaparte, sono sempre disponibili per voi nello shop.

Camere

agriturismo tuscia

Negli ambienti immersi nella storia del Casale Bonaparte, sono state ricavate 4 accoglienti camere ed un appartamento, che conservano ancora oggi gli antichi camini, e che permettono ai visitatori di questo territorio, di toccare con mano la vera storia di questi luoghi.
Le camere, ognuna unica e diversa dall’altra, arredate con semplicità ed attenzione ai dettagli, vi permetteranno di godere del silenzio della natura circostante, del grande giardino dove nei mesi più caldi, potrete usufruire della nostra piscina e l’idromassaggio, perfette per trascorrere delle ore di sano relax. Alcune di esse prendono nome dagli antichi affreschi ritrovati sotto gli intonaci, alcuni rappresentati dai gigli, altri dalle rose, alcuni ancora visibili nonostante il passare degli secoli li abbia schiariti.

Ristorazione

agriturismo tusciaOgni mattina, nella quiete della campagna, al vostro risveglio la tavola sarà già apparecchiata per una ricca colazione sia dolce che salata, servita a buffet, e sempre inclusa nella tariffa del vostro alloggio. Un dolce risveglio con prodotti locali come formaggi e salumi della Maremma e la nostra pasticceria e panetteria fatta in casa a base di prodotti aziendali e km0, e tutto il possibile per far sì che la vostra giornata alla scoperta del territorio inizi con la giusta carica!
Sono presenti prodotti confezionati anche per le intolleranze alimentari onde evitare contaminazioni, oltre a prodotti vegan su richiesta.
A vostra disposizione, la bevanda calda che preferite preparata e servita direttamente dalla proprietaria. Un momento per conoscersi, per condividere, per scambiarsi informazioni su cosa fare e cosa vedere nel territorio.
Con le belle giornate, potrete approfittare del grande giardino per rendere il momento della colazione ancora più piacevole. La colazione viene servita tutte le mattine dalle 8,30 alle 10, e per chi avesse necessità di partire prima di questo orario, è possibile concordare con la direzione le proprie esigenze.

Wellness

A 5″ minuti di strada dal Casale Bonaparte trovate le Terme di Vulci dove è possibile usufruire delle 4 piscine, massaggi e le varie spa.dove è possibile usufruire delle 4 piscine, massaggi e le varie spa.

Escursioni locali

In alcune giornate della stagione secondo un calendario ben preciso è possibile usufruire per chi pernotta di escursioni gratuite con guida professionale.

Parco Archeologico e Naturalistico di Vulci con il muesoe e la Tomba Francois 7 km
Parco Naturalistico Selva del Lamone 10 km
Eremi sul fiora 7 km
Lago di Bolsena 15 km(15″)
Tarquinia città medievale e tombe etrusche 30 km (20″)
Tuscania uno dei gioielli della Tuscia con le sue chiese romaniche 18 km (15″)
VIterbo ed il quartiere medievale di San Pellegrino 40 km (30″)
Giardino dei Tarocchi 40 km (30″)
Parco dei mostri di Bomarzo 40 km(30″)
Villa Lante km 40(30″)
Palazzo Farnese km 40 (30″)
Terme di Vulci 7 km (5″)
Teme di Viterbo 40 km(30″)
Terme di Saturnia 40 Km(40″)
Parco dell’uccellina (45″)
e poi tanto altro!!!!

Sostenibilitá

Gestione ambientale

Sostituzione nelle camere dei saponi monodose con dosatori per ridurre la plastica e la carta delle confezioni e lo spreco di prodotti. Cerchiamo di sensibilizzare la clientela a ridurre la sostituzione della biancheria giornaliera.

Gestione energia

Sostituzione di parte dell’illuminazione esterna con fari con pannelli fotovoltaici, utilizziamo all’interno del casale lampadine a led, a basso assorbimento, o con dimmer per la regolazione dell’intensità.
Nella grande sala colazioni il riscaldamento è effettuato tramite aria forzata con camino a legna, legna derivante dalle potature degli oliveti aziendali.

Gestione acqua

La produzione di acqua calda e riscaldamento viene effettuata attraverso pannelli solari e caldaia a nocciolino di sansa, che deriva dalla produzione di olio extra vergine di oliva che produce la nostra azienda, costituendo un riciclo dello scarto di lavorazione. 
Per l’impianto di irrigazione del prato vengono riciclate le acque piovane del tetto con un sistema che abbiamo ripristinato risalente al ‘600. Le acque vengono raccolte tramite le canalizzazione nel pozzo antistante il casale, precedentemente filtrate dalle impurita in un chiusino con ciotoli di fiume di varia grandezza.

Servizi addizionali

  • Parcheggio:Yes
  • Colazione inclusa:Yes
  • WiFi:Yes
Mostra tutto
    • €€€€